23 Maggio 2022 - Aggiornato alle 04:11
CRONACA
Napoli: Scoperto nel centro storico un deposito del falso utilizzato da extra-comunitari per lo stoccaggio di prodotti contraffatti
12 Febbraio 2022 12:05 —

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha scoperto nel centro storico del capoluogo partenopeo un “deposito del falso” utilizzato da extra -comunitari per lo stoccaggio di prodotti contraffatti.

L’indagine è stata condotta dai Baschi Verdi del Gruppo Pronto Impiego Napoli che, seguendo le tracce delle linee di distribuzione clandestine di scarpe e vestiario con marchi non originali, sono risaliti fino a un immobile in via dell'Annunziata nel rione Forcella, a due passi dalla nota via dei Tribunali che da Porta Capuana conduce al Duomo di San Gennaro, dove hanno bloccato due persone intente a movimentare merce contraffatta.

I successivi approfondimenti hanno poi consentito ai finanzieri di scoprire il magazzino clandestino e di sequestrare circa 2.250 tra scarpe e giubbini contraffatti, di noti brand come Nike, Adidas, Alexander Mcqueen, Timberland, Dior, Moncler.

Denunciati un 31enne ivoriano e un 30enne di origini marocchine per contraffazione e ricettazione.

12 Febbraio 2022 12:05 - Ultimo aggiornamento: 12 Febbraio 2022 12:05
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi