21 Novembre 2017 - Aggiornato alle 14:57
POLITICA
Napoli: Scuola, le GaE Infanzia in diverse piazze d'Italia. "Se non ora quando?"
10 Novembre 2017 22:20 — Dopo 17 anni di precariato la pazienza è poca, ma la speranza continua ad essere forte. La lotta è ardua e le Gae non mollano.

Se non ora quando? Le Gae Infanzia, graduatorie ad esaurimento, sono scese in piazza oggi in diverse città d'Italia. Dopo due anni di battaglie e la mediazione degli onerovoli dem Di Lello e Sgambato, le 13mila docenti della Gae Infanzia hanno ricevuto un bagliore di speranza: 2000 assunzioni. Eppure loro non ci stanno, sono solo briciole. Infatti loro che sono donne, e madri di famiglia, si sono riunite oggi in varie piazze d'Italia, tra cui anche a Napoli, in Piazza Plebiscito, dietro l'urlo di "Se non ora, quando?". Dopo 17 anni di precariato la pazienza è poca, ma la speranza continua ad essere forte. La cosa più d'impatto in piazza era vedere tante maschere bianche: maschere con cui le tante docenti hanno denunciato l'invisibilità che le ha caratterizzate in questi anni. La lotta è ardua e le Gae non mollano.

Mario Viglietti

10 Novembre 2017 22:20 - Ultimo aggiornamento: 10 Novembre 2017 22:20
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi