13 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 19:40
CRONACA
Napoli: Secondigliano, gestiva una “piazza di spaccio” all’interno di una autovettura Lancia Y
24 Novembre 2017 18:44 —

Una “piazza di spaccio”, all’interno di una autovettura Lancia Y, è stata scoperta dalla Polizia a Napoli, in Via del Cassano. Sì, perché all’interno dell’autovettura di Gennaro Annaloro, pregiudicato 32enne di Arzano, gli agenti del Commissariato di Polizia “Secondigliano” hanno rinvenuto e sequestrato ben 42 dosi di hashish, già confezionate,  oltre alla somma di €.118, suddivisa in banconote e monete di vario taglio. I poliziotti, nel corso dei servizi di prevenzione e controllo del territorio, particolarmente intensificati nel corso del fine settimana, hanno sorpreso il 32enne che stazionava nei pressi di via del Cassano, angolo III traversa di via del Cassano. L’uomo, in più di una circostanza, è stato notato mentre veniva avvicinato da alcuni giovani a bordo di scooter, con i quali avveniva lo scambio droga-soldi. Certi che era in atto un’attività di spaccio di droga, gli agenti sono intervenuti, bloccando lo spacciatore. Annaloro, ogni qualvolta veniva avvicinato da un acquirente, si dirigeva verso la sua autovettura, da dove prelevava il quantitativo di hashish richiesto, inserendo all’interno del borsello la corrispettiva somma di denaro ricevuta. L’autovettura è stata sequestrata ed il 32enne, che registra precedenti specifici, è stato arrestato e condotto alle camere di sicurezza della Questura da dove, nella giornata di domani, verrà prelevato per essere condotto in tribunale, per la celebrazione del processo per direttissima. 

24 Novembre 2017 18:44 - Ultimo aggiornamento: 24 Novembre 2017 18:44
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi