21 Aprile 2018 - Aggiornato alle 23:12
CRONACA
Napoli: Secondigliano, sottoposto agli arresti domiciliari viene sorpreso in strada
11 Gennaio 2018 20:27 —

Questa mattina, verso le ore nove,  gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Secondigliano, hanno arrestato un pregiudicato 40 enne, Romano Ciro, sottoposto alla detenzione domiciliare, responsabile del reato di evasione. Un servizio di prevenzione e repressione dei reati in genere, posto in essere da un equipaggio del Commissariato Secondigliano, dove ’attenzione e la professionalità dei poliziotti hanno fatto la differenza,  ha concesso di arrestare il Romano. I poliziotti transitavano in  via Dello Stelvio, all’angolo con la via Monte Faito, ed è proprio in questa ultima via che, all’altezza del civico 12 il Romano, riconosciuto senza alcun dubbio, confabulava con altre due persone. Non si sono accorti subito della polizia ed hanno continuato a chiacchierare. Nel momento in cui hanno visto gli agenti, il Romano è rientrato in casa ma è stato inseguito prontamente da un agente che lo ha trovato dietro la porta di casa intento a sostituire la maglietta blu, ma non ha fatto in tempo. Anche gli altri due uomini sono stati fermati dai poliziotti ed identificati  per  A. U. classe ’65 e A. A. classe 90 di Afragola, entrambi con precedenti di Polizia.  Notiziato la competente Autorità Giudiziaria, il Romano veniva arrestato per evasione e sottoposto nuovamente al regime degli arresti domiciliari, in attesa del giudizio per direttissima fissato per domani mattina.

11 Gennaio 2018 20:27 - Ultimo aggiornamento: 11 Gennaio 2018 20:27
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi