21 Ottobre 2021 - Aggiornato alle 12:44
CRONACA
Napoli: Secondigliano, ucciso 19enne in un agguato
10 Ottobre 2021 15:29 — Borelli, (Europa Verde): “Ci vuole una forte repressione contro la criminalità. Situazione ormai  fuori controllo”.

“La scorsa notte un pregiudicato di 19 anni è stato ucciso con diversi colpi di arma da fuoco nel quartiere di Secondigliano. Si continua a sparare come se si fosse nel far west nelle strade della nostra città. Solo qualche giorno fa un altro omicidio di un 23 enne nel quartiere di Ponticelli mentre passeggiava con la compagna  per poi  finire sotto i colpi d’arma da fuoco  probabilmente per faide in corso negli ambienti camorristici locali. Episodi che ormai sono diventati giornalieri. La situazione è ormai fuori controllo. Ci vuole una repressione forte nei confronti della violenza e della prepotenza della camorra. Stanno limitando la libertà delle persone oneste. Sembra in alcuni casi di vivere in Afghanistan. Ci vuole uno Stato, che sappia farsi garante delle persone oneste, che sappia farsi rispettare. Chiediamo alle forze dell’ordine di presidiare i territori a maggior rischio così da consentire ai tanti residenti perbene di vivere in sicurezza senza correre il rischio di ritrovarsi al centro di conflitti a fuoco. Fermiamo quest’escalation di violenza che insanguina le strade della nostra città”. Lo ha dichiarato il consigliere di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli.

10 Ottobre 2021 15:29 - Ultimo aggiornamento: 10 Ottobre 2021 15:29
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi