25 Settembre 2018 - Aggiornato alle 10:42
CRONACA
Napoli: Secondigliano, un arresto per spaccio di crack
02 Marzo 2018 10:17 —

Nel corso di una pattuglia i Carabinieri della stazione quartiere 167 su via Limitone d’Arzano hanno notato Filippo Camillo Ronga, 39enne di Casoria, incensurato, che cedeva velocemente “qualcosa” a un altro soggetto. Dopo averli osservati per qualche istante i militari hanno bloccato entrambi rinvenendo addosso a ronga 15 involucri di cobret e 348 euro, verosimilmente provento di attività illecita. Nelle tasche del cliente, un 39enne di Caserta,  invece, una dose della stessa sostanza. Il primo è stato arrestato per spaccio e tradotto a Poggioreale, il secondo segnalato quale assuntore alla prefettura.

02 Marzo 2018 10:17 - Ultimo aggiornamento: 02 Marzo 2018 10:17
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi