22 Novembre 2017 - Aggiornato alle 03:05
CRONACA
Napoli: Senegalese richiede protezione internazionale e in attesa scippa una turista ai Decumani. Arrestato
03 Novembre 2017 16:26 —

Un 28enne senegalese, è stato arrestato in flagranza dalla Polizia di Stato, dopo che si era reso responsabile di uno scippo ai danni di una turista, nella zona dei Decumani. Gli agenti del Commissariato di Polizia “Decumani”, intorno alle 4,00 di stamane, sono intervenuti in soccorso di una 22enne che, poco prima, mentre era  in compagnia del fidanzato, in Vico San Domenico Maggiore, era stata aggredita alle spalle dal cittadino senegalese che, con violenza le strappava la borsa, fuggendo. Nella concitazione dei fatti, il fidanzato della vittima rincorreva lo scippatore, bloccandolo in Via Nilo, nonostante un’attiva resistenza del 28enne. I poliziotti, in servizio di prevenzione e controllo del territorio, allertati dalla sala operativa della Questura, grazie ad una telefonata giunta sull’utenza di emergenza 113, prontamente sono giunti sul posto ammanettando l’uomo. Fallou Silvere Sene, irregolare sul territorio italiano, non ha voluto fornire ai poliziotti il suo domicilio, limitandosi nel riferire di abitare nel Comune di Casavatore. Da accertamenti dattiloscopici, svolti dalla Polizia Scientifica, è risultato che, in due circostanze, il 28enne ha fornito generalità diverse, oltre a produrre una istanza di protezione internazionale. Gli agenti hanno riconsegnato alla vittima la borsa, contenente il portafoglio, due telefoni cellulari, una carta di credito ed altri effetti personali, conducendo il 28enne alla Casa Circondariale di Poggioreale.

03 Novembre 2017 16:26 - Ultimo aggiornamento: 03 Novembre 2017 16:26
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi