31 Marzo 2020 - Aggiornato alle 21:43
CRONACA
Napoli: Senegalese trovato a vendere merce falsa aggredisce i poliziotti. Arrestato
30 Dicembre 2019 16:10 —

Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato in corso Umberto I alcuni stranieri intenti a vendere capi di abbigliamento contraffatti che, alla vista della volante, sono fuggiti  lasciando parte della merce in strada.

Poco dopo, uno di questi è tornato sul posto per recuperare la merce ed ha iniziato ad aggredire e minacciare i poliziotti danneggiando anche la vettura di servizio.

L’uomo, Ibrahima Hane, 32enne senegalese con precedenti di polizia, è stato arrestato per resistenza, lesioni e minacce a Pubblico Ufficiale e per danneggiamento a beni della Pubblica Amministrazione, e denunciato inoltre per introduzione nello Stato di prodotti con segni falsi e ricettazione.

30 Dicembre 2019 16:10 - Ultimo aggiornamento: 30 Dicembre 2019 16:10
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi