15 Gennaio 2021 - Aggiornato alle 19:06
CRONACA
Napoli: Sequestrata un’area di circa 150 mq con 50 mc di rifiuti speciali a Saviano
14 Gennaio 2021 16:20 —

Su pianificazione dell’Incaricato per il contrasto allo sversamento illecito dei rifiuti e dei relativi roghi nella regione Campania, proseguono le azioni mirate di II livello per categorie produttive e specifiche aree territoriali, coordinate dalla Prefettura di Napoli. Ieri la Polizia Metropolitana di Napoli distaccamento di Nola e gli uomini dell’Esercito Italiano in forza al Raggruppamento “Campania” hanno fornito un importante contributo al contrasto e alla prevenzione dei reati ambientali nel Comune di Saviano (Na) effettuando un servizio coordinato controllatando un'attività commerciale dove sono state identificate cinque persone di cui una denunciata e una sanzionata. Nel corso dell'attività sono stati controllati venti autoveicoli e sequestrata un’area di circa 150 mq con circa 50 mc di rifiuti speciali non pericolosi. Un rilevante supporto è stato fornito dai droni dell’Esercito i quali si rivelano un’efficace risorsa al contrasto del fenomeno dello smaltimento illecito dei rifiuti. Gestione e smaltimento illecito dei rifiuti e degli scarti delle lavorazioni, i reati contestati.

14 Gennaio 2021 16:20 - Ultimo aggiornamento: 14 Gennaio 2021 16:20
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi