20 Giugno 2021 - Aggiornato alle 21:37
CRONACA
Napoli: Sequestrata una carrozzeria abusiva a San Pietro a Patierno
15 Maggio 2021 15:40 —

Nell’ambito delle attività di repressione e prevenzione dell’abbandono illecito di rifiuti provenienti da utenze domestiche, industriali e agricole, mirato anche alle discariche abusive, il Raggruppamento “Campania” dell’Esercito Italiano su base 7° Reggimento Bersaglieri ha svolto un’operazione di controllo straordinario contro lo smaltimento illecito e sulla prevenzione di roghi industriali, artigianali e commerciali nel comune di Napoli secondo la programmazione dall’Incaricato per il contrasto del fenomeno dei roghi nella regione Campania nell’ambito della “Terra dei Fuochi”.   

Ieri sono entrati in azione 5 equipaggi misti, per un totale di 12 unità, dell’Esercito Italiano e Polizia Municipale U.O. Tutela  Ambientale di Napoli, hanno provveduto al controllo di una attività imprenditoriale e commerciale in seguito sottoposta a sequestro, 4 persone identificate, tutte sanzionate ed una denunciata tra lavoratori irregolari rei di illeciti ambientali, tre veicoli controllati , sequestrata area di Mq 100 circa e 5 Mc di rifiuti speciali non pericolosi.  Sono state comminate multe per un totale di 6.500 euro.

L’operazione scaturisce dal ritrovamento, dal parte del Reparto ambientale del Corpo della Polizia Municipale di Napoli, di decine di paraurti e altre parti di autoveicoli abbandonati per le strade del quartiere di San Pietro a Paterno, e ha condotto, fra l’altro, al rinvenimento di una attività di carrozzeria completamente abusiva.

L’attività s’inquadra nelle azioni di “secondo livello” (cioè operate da pattuglie congiunte dall’Esercito Italiano e dai corpi di Polizia Municipale o Metropolitana) che si aggiungono ai settimanali Action Day, sempre nell’ambito della programmazione coordinata dai Prefetti di Napoli e di Caserta.

15 Maggio 2021 15:40 - Ultimo aggiornamento: 15 Maggio 2021 15:40
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi