15 Aprile 2021 - Aggiornato alle 10:56
CRONACA
Napoli: Servizio di emergenza territoriale 118. Incontro in Prefettura con le organizzazioni sindacali del personale medico e con la Regione Campania
24 Marzo 2021 21:17 —

Nel pomeriggio odierno si è svolta presso il Palazzo del Governo, in modalità telematica, una riunione presieduta dal Prefetto di Napoli, Marco Valentini, con il Capo di Gabinetto e il Direttore Generale per la Tutela della Salute della Regione Campania, i Direttori generali delle tre ASL dell’area metropolitana di Napoli e le organizzazioni sindacali del personale medico.

L’incontro è stato convocato nell’ambito delle procedure previste dalla legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali, in seguito alla proclamazione dello sciopero dei medici del servizio di emergenza territoriale 118 per il prossimo 26 marzo.

Nel corso delle riunione, i rappresentanti della Regione Campania hanno comunicato di aver disposto, al momento, la sospensione delle procedure di recupero delle somme relative alle indennità aggiuntive già erogate ai medici in servizio presso il 118. Poiché tale preliminare richiesta era stata avanzata dalle organizzazioni sindacali nel precedente incontro del 18 marzo u.s., le stesse organizzazioni sindacali, aderendo all’invito formulato dal Prefetto, anche avuto riguardo al delicato momento pandemico, hanno comunicato la sospensione dello sciopero già proclamato richiedendo, nel contempo, la prosecuzione del tavolo sindacale per la definizione  della vertenza, che l’ente regionale si è impegnato a calendarizzare entro le prossime due settimane.

24 Marzo 2021 21:17 - Ultimo aggiornamento: 24 Marzo 2021 21:17
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi