20 Gennaio 2020 - Aggiornato alle 10:44
CRONACA
Napoli: Sfonda i vetri dell'auto del padre della ex. Arrestato
26 Dicembre 2019 17:36 —

Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, su segnalazione della sala operativa, sono intervenuti in via Carlo Levi per un “Codice Rosso”. I poliziotti, giunti sul luogo dell’accaduto, hanno notato un uomo che colpiva un'auto con un attrezzo infrangendone i vetri. Gli agenti hanno accertato che il veicolo danneggiato era intestato al padre dell’ex compagna dell'uomo che, presentatosi presso l’abitazione del suocero, aveva minacciato la ragazza di morte se non gli avesse lasciato vedere il figlio. C.V., 27enne napoletano, è stato arrestato per atti persecutori nei confronti della ex compagna che lo aveva già denunciato per altri analoghi episodi.

26 Dicembre 2019 17:36 - Ultimo aggiornamento: 26 Dicembre 2019 17:36
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi