20 Gennaio 2021 - Aggiornato alle 14:34
CRONACA
Napoli: Si accende il semaforo in via Tanucci e si blocca il traffico. Era già capitato una volta. Perchè perseverare?
07 Dicembre 2020 15:00 —

Si accende il semaforo a via Bernardo Tanucci angolo piazza Carlo III e si forma un traffico infernale. Era già accaduto tempo fa e fu subito disattivato. Ora il Comune ci riprova ma l'esito è sempre lo stesso. Possibile che prima di installare e mettere in funzione la segnaletica non si faccia uno studio preventivo per sapere, più o meno, l'impatto che ci sarà sul traffico? Eppure nel caso in questione c'è già un precedente che, come scritto, ha avuto un impatto negativo tanto da doverlo disattivare in pochi giorni. Ora, sui social e per chi in auto percorre quella strada, le imprecazioni non si contano. E pensare che prima che si accendesse il semaforo, a quell'incrocio il traffico era quasi zero. Ci sarà qualcuno in grado di intervenire tempestivamente per togliere definitivamente la corrente a quello che nell'etimologia della parola dovrebbe essere usato per la regolazione del traffico agli incroci o nei punti di attraversamento pedonale mentre nel caso in questione è solo un aggeggio infernale per gli automobilisti inutile e soprattutto dannoso.

07 Dicembre 2020 15:00 - Ultimo aggiornamento: 07 Dicembre 2020 15:00
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi