09 Dicembre 2022 - Aggiornato alle 07:31
CRONACA

Napoli si conferma capitale degli studi sulla vita religiosa

22 Ottobre 2022 17:30 — Al via lunedì il seminario interdisciplinare sulla vita consacrata seguito in tutto il mondo. L’arcivescovo Rodríguez Carballo a Capodimonte per l’evento di apertura.

Lunedì prossimo, 24 ottobre, alle ore 16.00, a Napoli, in viale colli Aminei 2, presso l’aula magna della sezione San Tommaso d’Aquino della Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale (PFTIM), prenderà il via il Quinto seminario teologico interdisciplinare sulla vita consacrata, organizzato dalla stessa Facoltà con il patrocinio della Congregazione per gli istituti di vita consacrata e le società di vita apostolica.  

Si tratta di un importante percorso di formazione che riunisce a Napoli religiosi da ogni parte del mondo e che negli anni precedenti è stato seguito in diretta streaming da istituti e case di religiosi sparsi nei cinque continenti. Non a caso, questo primo incontro vedrà la partecipazione di monsignor Francesco Beneduce, vescovo ausiliare di Napoli, Don Francesco Asti, Decano della sezione San Tommaso d’Aquino, e la prolusione di sua eccellenza l’arcivescovo Rodríguez Carballo, segretario della Congregazione per gli istituti di vita consacrata e le società di vita apostolica, moderati da Padre Salvatore Farì, docente di teologia della vita consacrata della PFTIM e responsabile del corso insieme al professor Carmine Matarazzo, direttore del biennio di specializzazione in teologia pastorale.

«Essere insieme, pensare insieme, collaborare nello stile della sinodalità – ha commentato Don Francesco Asti, Decano della Facoltà – è necessario per essere presenza profetica nel mondo contemporaneo. L’obiettivo è dunque il passaggio dall’io al noi solidale, per essere nell’oggi profezia realizzata di fraternità e sinodalità».

«Nella cultura del frammento e del provvisorio – ha dichiarato Padre Farì – noi consacrati e consacrate ci impegniamo per una formazione integrale e integrata, consapevoli che dalla formazione che riceviamo e diamo dipende il presente e il futuro della nostra missione. Avvertiamo l’urgenza di una formazione che tocchi l’umano, che sia empatia, che sia innestata nella vita delle persone, nella storia».

L’evento di apertura sarà trasmesso anche in diretta streaming sulla pagina facebook ufficiale della Pontificia Facoltà Teologica dell'Italia Meridionale - Sez. San Tommaso.

22 Ottobre 2022 17:30 - Ultimo aggiornamento: 22 Ottobre 2022 17:30
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi