29 Marzo 2020 - Aggiornato alle 21:11
CRONACA
Napoli: Somma Vesuviana, 17 chili di botti in casa. 33enne denunciato dai Carabinieri
29 Dicembre 2019 12:48 —

Ha 33anni ed è di Somma Vesuviana la persona denunciata dai Carabinieri della stazione locale per detenzione illegale di esplosivi e giochi pirici. Durante una perquisizione domiciliare i militari hanno rinvenuto 212 ordigni e un colpo di mortaio pirotecnico non convenzionale. Il materiale sequestrato, complessivamente 17 chili di esplosivo, è stato campionato dai Carabinieri del nucleo artificieri di Napoli.

29 Dicembre 2019 12:48 - Ultimo aggiornamento: 29 Dicembre 2019 12:48
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi