13 Agosto 2022 - Aggiornato alle 17:16
CRONACA
Napoli: Sorrento, donna cinese disturba i clienti dell'hotel e sputa addosso ai Carabinieri intervenuti ripetendo "omicron". E' finita in manette
12 Luglio 2022 14:01 —

Questa notte i Carabinieri dell’aliquota radiomobile di Sorrento hanno arrestato una donna di origini cinesi del 76.

Era in costiera, ospite di un hotel di Sorrento. I militari sono stati allertati perché la 46enne aveva aggredito alcuni dipendenti della struttura. Alcuni clienti si erano lamentati in reception per i rumori molesti che provenivano dalla sua stanza. Quando il personale di servizio aveva chiesto di rispettare il riposo altrui la donna è andata in escandescenze e li ha colpiti.

Ha poi aggredito anche i Carabinieri, sputandogli addosso e ripetendo insistentemente “Omicron”.

La 46enne è finita in manette ed è ora in attesa di giudizio.

12 Luglio 2022 14:01 - Ultimo aggiornamento: 12 Luglio 2022 14:01
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi