21 Ottobre 2020 - Aggiornato alle 15:20
CRONACA
Napoli: Sorrento, lui e lei inseparabili nel delinquere e nell’evadere finiscono in carcere “separati”
01 Ottobre 2020 09:07 —

I Carabinieri della Stazione di Sorrento hanno dato esecuzione oggi a un aggravamento di misura cautelare disposto dal G.I.P del Tribunale di Torre Annunziata nei confronti di una coppia di sorrentini,  un lui e una lei,  per i quali il Giudice ha deciso il trasferimento in carcere dal regime degli arresti domiciliari.

Singolare la condotta dell’inseparabile coppia, insieme nel commettere reati, insieme agli arresti domiciliari, insieme nelle ripetute evasioni dagli arresti domiciliari segnalate dai Carabinieri all’Autorità Giudiziaria.

Oggi, dopo le formalità di rito, la “separazione” obbligatoria per le diverse destinazioni: lui associato presso la Casa Circondariale di Poggioreale; lei accompagnata presso la Casa Circondariale femminile di Pozzuoli.

 

01 Ottobre 2020 09:07 - Ultimo aggiornamento: 01 Ottobre 2020 09:07
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi