26 Settembre 2018 - Aggiornato alle 08:47
CRONACA
Napoli: Sorrento, minaccia di morte madre e nonni per avere i soldi per l'eroina. Arrestato
16 Febbraio 2018 12:11 —

Per tre anni ha estorto denaro alla madre e ai nonni, aggredendoli a parole e con i gesti, anche minacciandoli di morte per ottenere i soldi con cui ogni giorno comprava l’eroina. Un 30enne di sorrento già noto alle forze dell'ordine è stato arrestato dai Carabinieri della stazione di Sorrento in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP di Torre Annunziata per maltrattamenti in famiglia ed estorsione. L’uomo adesso è in carcere a Poggioreale.

16 Febbraio 2018 12:11 - Ultimo aggiornamento: 16 Febbraio 2018 12:11
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi