15 Agosto 2018 - Aggiornato alle 06:45
CRONACA
Napoli: Sorrento, ruba zaino e telefonini a bagnanti
01 Maggio 2018 16:48 —

I Carabinieri della Compagnia di Sorrento hanno denunciato una cittadina rumena 33enne ritenuta responsabile di furto aggravato ai danni di bagnanti. I militari dell’aliquota Radiomobile sono intervenuti presso uno degli stabilimenti balneari nell’area di “Marina Piccola” perché era stata segnalata la presenza di una donna che si aggirava con fare sospetto. Sul posto hanno poco dopo individuato la donna segnalata: era nascosta in una rientranza della parete rocciosa. Tenuto conto delle circostanze di segnalazione, tempo e luogo, la donna è stata sottoposta a perquisizione venendo trovata in possesso di uno zaino e di 2 telefoni cellulari per il possesso dei quali non ha saputo o potuto dare spiegazioni. Nel corso di ricerche sulla spiaggia è stato subito dopo accertato che erano stati rubati a 2 bagnanti che non si erano accorti dell’ammanco fino a quando i militari dell’Arma non hanno loro suggerito di verificare. La refurtiva, del valore complessivo di 1.200 euro, è stata restituita ai proprietari.

01 Maggio 2018 16:48 - Ultimo aggiornamento: 01 Maggio 2018 16:48
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi