21 Gennaio 2022 - Aggiornato alle 02:56
CRONACA
Napoli: Sorvegliato speciale di Eboli tenta di ingannare i Carabinieri in città utilizzando dei documenti falsi. Arrestato
28 Dicembre 2021 12:15 —

I Carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno arrestato per possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi e violazione degli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale Carmine Gaiangos, 44enne di Eboli già noto alle forze dell’ordine.

I militari hanno fermato l’uomo – sottoposto alla misura della sorveglianza speciale con obbligo di dimora nel comune salernitano di residenza – a via Briganti mentre era a bordo di un’auto. Il 44enne, nel tentativo di eludere il controllo, ha mostrato ai Carabinieri dei documenti di identità che però sono risultati falsi.

Arrestato, è stato tradotto al carcere in attesa di giudizio.

28 Dicembre 2021 12:15 - Ultimo aggiornamento: 28 Dicembre 2021 12:15
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi