25 Settembre 2022 - Aggiornato alle 12:58
SPORT
Napoli: Spalletti, "Bravo Raspa"
10 Settembre 2022 21:21 —

"Esistono partite fondamentale che sono assolutamente da vincere. Questa lo era" così Luciano Spalletti al termine della partita con lo Spezia. “Attraverso queste gare passano gli obiettivi finali e spesso l'esito della stagione. L'anno scorso sconfitte come quelle contro lo Spezia hanno condizionato in negativo il nostro campionato. Abbiamo avuto pazienza e qualità, vincere in questo modo è sinonimo di mentalità e lucidità. Ripeto, non ci saremmo potuti permettere un altro risultato perchè in passato questo tipo di sfide ci sono costate l'altissima classifica. Raspadori è sempre stato in partita, correva e legava sempre anche quando poteva sembrare stanco. E' stato lui a premiare noi e a regalarci la gioia della vittoria".
Il tecnico azzurro chiarisce quanto accaduto nel concitato finale subito dopo la rete azzurra che gli è costato l’espulsione: "Ho detto all'arbitro Santoro che non potevamo continuare a subìre falli senza che ci fossero ammonizioni. Poi dopo il nostro gol sono venuti a protestare per i minuti di recupero e io ho fatto notare in maniera vivace che dopo il numero di falli che avevano interrotto il gioco c'era ben poco da lamentarsi da parte dello Spezia. Ma non ho insultato nessuno"
Visibilmente felice JuanJesus per il successo conseguito: "E' un successo importantissimo che per la classifica vale tanto. Questi tre punti hanno lo stesso valore della gara con il Liverpool perchè ci danno una grande spinta. L'anno scorso avevamo perso contro lo Spezia, quest'anno abbiamo lottato fino alla fine per riscattarci. Non è semplice riuscire ad esprimersi con le squadre che si chiudono, soprattutto in casa nostra, però dobbiamo migliorare e crescere anche rispetto a questo tipo di partite dove lo spettacolo è in secondo piano rispetto al risultato. Raspa è stato bravo a crederci fino in fondo, ma abbiamo un gruppo giovane di ragazzi entusiasti con grandissima voglia e tanta ambizione"

Giovanni Spinazzola 

10 Settembre 2022 21:21 - Ultimo aggiornamento: 10 Settembre 2022 21:21
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi