09 Dicembre 2022 - Aggiornato alle 07:56
SPORT

Napoli: Spalletti, "Ci siamo rilassati e abbiamo capito che le partite non sono mai finite"

12 Novembre 2022 19:15 —

L’allenatore azzurro Luciano Spalletti a fine gara traccia un bilancio della partita e di questa prima fase del campionato: "Ringrazio i ragazzi per questa prima parte di stagione stratosferica. Siamo un gruppo bellissimo, ho calciatori che si mettono continuamente a disposizione e che sono uniti con la stessa ambizione. Ringrazio anche lo staff tecnico per quello che ha fatto sinora. Oggi abbiamo avuto la dimostrazione di quanto sia difficile avere questo rendimento sempre e quanto non sia affatto facile vincere nel campionato italiano. Quello che abbiamo ottenuto sinora non è  scontato solo perchè stiamo esprimendo un calcio di grande livello. L'ultimo quarto d'ora aiuta a sottolineare cosa stanno ottenendo fino a questo momento i miei calciatori e con quanto sacrificio. Abbiamo saputo lottare, soffrire e ci ha dato una grande mano anche il pubblico del Maradona. Per tre quarti di gara siamo stati bravissimi e abbiamo creato una enorme mole di azioni. Poi ci siamo rilassati e abbiamo capito che le partite non sono mai finite, ma per mentalità, dedizione e disponibilità la mia squadra è eccezionale. Sono giovani, hanno grande entusiasmo e facilitano tantissimo il mio lavoro perchè accettano serenamente il loro ruolo, sanno che sono coinvolti tutti e stanno dimostrando doti sia professionali che tecniche. Abbiamo ancora bisogno di crescere per avere la continuità necessaria, ma la strada è quella giusta e soprattutto l'atteggiamento del gruppo è quello che dobbiamo sempre riproporre quando riprenderemo il campionato"
Gli fa eco un raggiante Eljif Elmas "Ho segnato un gol bello ma soprattutto importante per il successo. Anguissa è stato bravo a lanciarmi e sono andato velocemente verso la porta per cercare il tiro. Sono felice e sono voluto andare a festeggiarlo sotto la curva con i tifosi. E' stata una bella giocata e sono contento sempre di ripagare la fiducia del mister. Sto giocando in vari ruoli sinora, tra centrocampo e fase d'attacco e spero di dare ancora il mio contributo alla squadra per proseguire su questa strada. Abbiamo iniziato benissimo e dopo un'ora eravamo sul 3-0. Poi c'è stato il ritorno dell'Udinese ma abbiamo dimostrato carattere oltre che qualità riuscendo a lottare nel finale per questi 3 punti. Siamo una famiglia più che un gruppo, stiamo benissimo insieme e seguiamo quello che ci dice il mister Dopo la sosta vogliamo ricominciare con la stessa intensità per arrivare in alto"
Ancora una volta gran protagonista Victor Osimhen: "Voglio vincere qualcosa di importante con questa squadra. Elmas mi ha messo una bellissima palla e io sono andato a colpire di testa. E' stato un gol che ci ha sbloccato e sono contento perchè questa gara non era facile. L'Udinese ha dimostrato che è un avversario forte e noi sappiamo bene che non esistono partite semplici anche se siamo in vantaggio. Abbiamo un gran gruppo, siamo uniti e sappiamo anche lottare come abbiamo dimostrato stasera. Vorrei vincere con la squadra e con il Napoli. Poi se arriva il titolo di capocannoniere, ben venga, ma ciò che conta è raggiungere un traguardo importante con i miei compagni"

Giovanni Spinazzola 

 

12 Novembre 2022 19:15 - Ultimo aggiornamento: 12 Novembre 2022 19:15
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi