10 Agosto 2022 - Aggiornato alle 22:03
SPORT
Napoli: Spalletti, "Grande soddisfazione"
09 Dicembre 2021 21:52 —

Luciano Spalletti, tecnico del Napoli, ha così analizzato la vittoria sul Leicester. 

"La squadra oggi mi ha dato grande soddisfazione. Ci voleva personalità per vincere questa partita e soprattutto per rimetterla dentro dopo la loro rimonta. C'erano difficoltà e pressioni questa sera. I ragazzi hanno mostrato di avere dei valori che fanno sperare bene per il futuro, che autorizzano a credere nella nostra forza. Giocare ogni tre giorni in questa emergenza e con un calendario così ampio da inizio stagione, è davvero arduo. Abbiamo avuto anche dei casi di Covid e oggi per esempio Politano ha avuto un problema influenzale che lo ha messo fuori causa ad inizio gara. Di fronte a queste contingenze vale solo il carattere e lo spessore del gruppo. Giocare così è davvero dura e per questo stasera faccio i complimenti sinceri ai miei ragazzi".

Capitolo doppietta Elmas. 
"Gli avevo detto che se avesse segnato mi sarei sdraiato per terra per esultare. E l'ho fatto alla fine. Eljif è un ragazzo splendido ed è un calciatore versatile che sa adattarsi a più ruoli. Sinora è quello che ha giocato più di tutti se consideriamo il minutaggio in Nazionale. Ma ogni volta che va in campo ha sempre una sua personalità. In ogni posizione venga impiegato tira sempre fuori numeri importanti".

Il match winner del Maradona, Eljif Elmas, autore di una doppietta, ha così commentato il successo contro il Leicester. 

"Sono felice per i gol, ma soprattutto perché abbiamo vinto una partita difficile e importante. Abbiamo dimostrato carattere e grande volontà. Spalletti ci aveva detto che siamo una squadra di valore e che stasera dovevamo solo metter in campo le nostre capacità. È andata così e siamo felici di questa qualificazione. Nonostante le assenze siamo andati a giocare con mentalità e coraggio. Personalmente amo giocare in tutti i ruoli nei quali il mister mi impiega, quello che conta è poter dare il mio contributo come stasera". 

Giovanni Spinazzola 

09 Dicembre 2021 21:52 - Ultimo aggiornamento: 09 Dicembre 2021 21:52
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi