25 Maggio 2022 - Aggiornato alle 09:11
SPORT
Napoli: Spalletti, "Sono certamente amareggiato ma bisogna guardare avanti"
23 Aprile 2022 23:00 —

Il tecnico del Napoli Luciano Spalletti ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara di Empoli.

"Sono certamente amareggiato per le ultime due gare contro Fiorentina e Roma, ma bisogna guardare avanti perché adesso la testa è solo sulla gara di domani. Ci aspetta un campo difficile e un avversario che ha tanta voglia di fare risultato".

"Inutile adesso guardarci indietro, sarebbe un atto di masochismo. Il futuro si chiama Empoli e al di là degli infortunati bisognerà andare in campo con la stessa fame che hanno loro".

Ha parlato con De Laurentiis in settimana?

"No, ma non ce n'è bisogno. Tutti noi crediamo di poter fare un finale di campionato alla nostra altezza e puntiamo a raggiungere il massimo. In queste 5 partite c'è ancora in ballo il titolo".

"In settimana abbiamo lavorato intensamente. Mi aspetto un atteggiamento giusto da parte della squadra e di poter vedere in campo le situazioni tattiche che abbiamo provato".

"Abbiamo convocato Barba della Primavera, ci sono alcuni elementi da valutare come Zanoli che ha avuto dei problemi di gastroenterite. In questo momento della stagione ci possono essere emergenze ma quel che conta è essere pronti a dare il massimo e ad esprimerci come sappiamo. Abbiamo gli elementi giusti per disputare una gara di qualità".

Giovanni Spinazzola

23 Aprile 2022 23:00 - Ultimo aggiornamento: 23 Aprile 2022 23:00
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi