16 Settembre 2021 - Aggiornato alle 13:17
POLITICA
NAPOLI SPECIALE ELEZIONI, incontriamo Titti Guazzo giovane praticante avvocato candidata nella lista Manfredi Sindaco
06 Settembre 2021 21:50 —

Abbiamo incontrato Titti Guazzo, 28enne praticante avvocato napoletano candidata al Consiglio Comunale di Napoli e le abbiamo chiesto il perché di questa candidatura e perché con Manfredi

Sono una giovane professionista cresciuta nel più popolare dei quartieri di Napoli, la Sanità, vivo quotidianamente i problemi e le difficoltà di questo territorio che amo profondamente. Anche per questo ho deciso di candidarmi sperando di contribuire con politiche liberali al rilancio della Città di Napoli e della sua area Metropolitana.

Ho scelto Gaetano Manfredi  perché ne riconosco l’altissima dimensione professionale e la giusta capacità per sanare il disastro del Sindaco precedente e rilanciare la Città con il recovery fund.

La prima cosa che farà da consigliere comunale?

Mi batterò da liberale, perché i ragazzi di Napoli possano usufruire appieno di tutte le occasioni che questo periodo storico offre.

Troppi ragazzi sono costretti ad andare via perché non in grado di cogliere le opportunità che la città offre o perché non aiutati a sviluppare progetti o programmi di sviluppo sufficienti. Parlo dei cervelli in fuga ma anche di quei tantissimi ragazzi e ragazze che non hanno la possibilità di intraprendere un nuovo percorso professionale e mi riferisco al mondo dell’artigianato, delle arti culinarie, al mondo commerciale, per non parlare delle nuove tecnologie e che restando in città non solo non riescono ad emergere ma che anzi vengono sfruttati e vessati.

Napoli deve diventare luogo di sviluppo a 360 gradi, dobbiamo restituirle necessariamente il titolo di capitale europea affinché i giovani possano essere protagonisti dello sviluppo cittadino e delle scelte politiche della Città.

Riavvicinare, quindi, i giovani alla politica?

La mia stessa candidatura è una sfida per formare e promuovere classi dirigenti di ispirazioni liberali per far tornare Napoli grande.

Qual è l’invito che si sente di fare ai napoletani ed alle napoletane?

L’invito che rivolgo a tutti è di partecipare e votare nella speranza che il rilancio di Napoli diventi la sfida di una generazione.

06 Settembre 2021 21:50 - Ultimo aggiornamento: 06 Settembre 2021 21:50
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi