28 Maggio 2022 - Aggiornato alle 15:43
CRONACA
Napoli: Tassista abusivo aggredisce con un coltello i poliziotti. Arrestato dopo una violenta colluttazione
07 Marzo 2022 15:21 —

Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato Vicaria-Mercato, durante un servizio di contrasto al fenomeno dei tassisti abusivi in piazza Garibaldi, hanno ricevuto una segnalazione dalla Centrale Operativa di una rissa tra extracomunitari all’esterno di un locale nella stessa piazza.

I poliziotti, giunti sul posto, dopo aver accertato che nulla stava accadendo, hanno altresì verificato che la segnalazione al 113 era stata fatta da un tassista abusivo con il chiaro intento di distogliere l’attenzione degli operatori dal loro servizio.

Gli agenti hanno individuato l’uomo il quale, alla richiesta di fornire le proprie generalità, ha estratto un coltello con la lama lunga circa 7 cm ed ha iniziato ad inveire contro di loro prendendo a calci una delle auto di servizio fino a quando, non senza difficoltà e dopo una colluttazione, è stato bloccato e disarmato. 

D.B., 35enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per lesioni aggravate, danneggiamento aggravato, resistenza, violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale, nonché denunciato per porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere, procurato allarme, interruzione di pubblico servizio e rifiuto di declinare le proprie generalità.

07 Marzo 2022 15:21 - Ultimo aggiornamento: 07 Marzo 2022 15:21
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi