08 Agosto 2020 - Aggiornato alle 04:45
CULTURA&SPETTACOLO
Napoli: Terza edizione Premio Decumani 2020, i vincitori
21 Giugno 2020 17:24 —

Il 16 maggio di quest’anno, sotto il patrocinio della Presidenza del Consiglio Regionale della Campania e del Comune di Napoli, si sarebbe dovuta svolgere la cerimonia ufficiale di premiazione dei vincitori del Premio Decumani nella Sala del Capitolo del complesso monumentale di San Domenico Maggiore ai Decumani.

Tale cerimonia, purtroppo, per eventi imprevedibili è stata rimandata al Maggio dei monumenti 2021.  La selezione delle opere e la proclamazione dei vincitori, tuttavia, è avvenuta regolarmente entro maggio così come previsto dal bando ufficiale. 

Il Premio Decumani è un concorso letterario biennale che si svolge  sotto la Presidenza Onoraria del giornalista e scrittore Pietro Treccagnoli con l’obiettivo di valorizzare Napoli e la lingua napoletana attraverso la divulgazione della cultura partenopea.

Le complesse condizioni che si sono venute a creare e lo stato di quarantena dovuti all’emergenza per l’epidemia di COVID-19, hanno reso questa edizione del Premio Decumani diversa e particolare. Tutto si è svolto “a distanza”, per via telematica, ma proprio la necessità della separazione e lo stato di sofferenza e di solitudine di alcuni partecipanti hanno generato un lirismo nuovo, più intenso e sentito con il raggiungimento di elevati livelli di qualità nelle opere partecipanti e difficoltà di scelta che hanno portato a diverse posizioni ex aequo.

Le commissioni delle diverse sezioni, tutte sotto la supervisione di Pietro Treccagnoli, dopo un difficile lavoro di selezione effettuato sulle numerosissime opere di valore iscritte al concorso hanno decretato i vincitori.

Per la sezione A – Napoli Futura, riservata ai ragazzi della scuola ICS Nicolini - Di Giacomo guidati dalla dirigente Prof.ssa Iolanda Manco, è stata concordata all’unanimità la premiazione del Progetto di testo in musica “Nun ce po’ fermà nisciuno” realizzato dagli alunni della terza classe della sezione D del plesso Nicolini insieme ai docenti di lettere e di musica.  La valutazione è proseguita poi  su un totale di 16 saggi brevi su Napoli realizzati da 17 alunni di diverse terze classi che sono stati, poi, tutti ugualmente premiati anche per l’impegno e le difficoltà dovuti alla presentazione “a distanza”.

Per la sezione B - Vincenzo Savignano, racconto breve, sono stati proclamati vincitori i seguenti scrittori emergenti:  al primo posto Michele Piccolino con “Miseria e mobilità; al secondo posto ex aequo Davide Di Finizio con “Fenomenologia della cazzimma” e Iaia De Marco con “City”; al 3° posto ex aequo Elisa Tomassi con “Di notte” e  Gianfranco Martana con “Un’opera di bene”. E’ stata conferita infine la menzione speciale ad Aniello Formisano con “Il mastodonte”.

Per la sezione C – Nugae, riservata ai poeti, i poeti in lingua italiana vincitori sono stati:  al primo posto Marcello Di Gianni con la poesia “La mezzanotte nelle palpebre”; al secondo posto Assunta Sperino con la poesia “Avrei voluto”; al terzo posto ex aequo Maria Cotugno con “Essenza" e Rocco Giuseppe Tassone con “I vecchi”.  La sessione in lingua napoletana è stata vinta dal poeta Vincenzo De Simone con la poesia  “Dimane è n’àtu juorno”; al secondo posto si è classificato Vincenzo De Bernardo con “  ‘A voglia” e al terzo posto Dina Tamasco con “Chiove”. Menzioni speciali sono state conferite ai poeti Vittorio Capuozzo, Antonio Croce, Monica Schiaffini; Mario Dainese , Giulia Campece e Francesco Limite.

Un sentito ringraziamento va a Pietro Treccagnoli e, con lui, alle altre importanti penne napoletane che collaborano a rendere il Premio Decumani  ogni anno più prestigioso: Ino Fragna, Gianluca Calvino, Rosanna Bazzano, Maria Rosaria Del Forno e  Mario De Simone.

Un ricordo speciale va al poeta napoletano Carlo Del Preite, prezioso commissario e socio, che ci ha lasciati inaspettatamente qualche giorno dopo la conclusione dei lavori.

Claudia Pizzi

Presidente dell’Associazione “Premio Decumani”

21 Giugno 2020 17:24 - Ultimo aggiornamento: 21 Giugno 2020 17:24
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi