24 Febbraio 2019 - Aggiornato alle 04:27
CRONACA
Napoli: Terzigno, scarti tessili abbandonati da un imprenditore cinese. Denunciato dai Carabinieri
26 Gennaio 2019 14:15 —

I Carabinieri della stazione di Terzigno e del gruppo tutela lavoro di Napoli hanno sottoposto a controllo un laboratorio tessile gestito da un 59enne di origine cinese. I militari dell’Arma hanno denunciato l’uomo per smaltimento illegale di rifiuti e sospeso l’attività perché all’esterno del locale erano accatastati 60 sacchi pieni di scarti tessili.

26 Gennaio 2019 14:15 - Ultimo aggiornamento: 26 Gennaio 2019 14:15
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi