23 Maggio 2022 - Aggiornato alle 03:34
CRONACA
Napoli: Tonnellate di rifiuti al campo rom di Scampia
06 Marzo 2022 17:09 — Borrelli (Europa Verde): “Rischio disastro ambientale, s’intervenga prima che vada tutto bruciato”.

"Ci giungono nuovamente decine di segnalazioni di tonnellate e tonnellate di rifiuti abbandonati tutti attorno al campo rom di Scampia. Questa è una situazione che va a ripetersi ciclicamente senza che nessuno sia in grado di trovare una soluzione. I rifiuti abbandonati vengono poi puntualmente dati alle fiamme, costituendo un grave pericolo per la salute di tutta la popolazione e soprattutto per chi applica il fuoco. Questa situazione alimenta anche lo smaltimento illegale di rifiuti, con i criminali che ormai portano di proposito i rifiuti al campo rom per destinarli ai roghi. Una situazione paradossale se si pensa che a poche decine di metri dal campo insiste il parco mezzi Asia e anche una scuola. È proprio all’azienda che si occupa del recupero e smaltimento rifiuti che chiediamo un intervento straordinario per ripulire l’area. Ogni volta è la stessa storia, a Scampia si rischia continuamente un disastro ambientale, è il momento di dire basta e porre fine a questo scempio. Le istituzioni devono mettere in campo tutte le forze a disposizione per salvaguardare la salute dei cittadini e in ogni caso il campo va sgomberato una volta e per tutte”.

Così Francesco Emilio Borrelli, Consigliere Regionale di Europa Verde.

06 Marzo 2022 17:09 - Ultimo aggiornamento: 06 Marzo 2022 17:09
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi