15 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 13:00
CRONACA
Napoli: Torre Annunziata, due arresti per tentato omicidio Nappi
01 Agosto 2017 12:03 —

I Carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata hanno dato oggi esecuzione a Torre Annunziata a un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP di Torre Annunziata, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di 2 indagati, gravemente indiziati del tentato omicidio di Nappi Vittorio e detenzione e porto illegale di armi. L'indagine, condotta dal gennaio al maggio 2017, è scaturita dall'esplosione di numerosi colpi di arma da fuoco all'indirizzo di un'autovettura nei pressi di via Cuparella di Torre Annunziata, con a bordo due giovani oplontini, uno dei quali, appena ventenne, veniva attinto al torace, rimanendo gravemente ferito. L'attività ha permesso di acquisire gravi  indizi di colpevolezza nei confronti degli indagati, entrambi vicini al clan camorristico "Gallo-Cavalieri", ed uno dei quali figlio di Gallo Francesco detto "O Pisiello", attualmente detenuto in regime di 41 bis. Il movente è stato ricondotto proprio ai dissidi familiari intercorsi tra il giovane e la famiglia della madre, parente di una delle vittime.

01 Agosto 2017 12:03 - Ultimo aggiornamento: 01 Agosto 2017 12:03
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi