23 Gennaio 2019 - Aggiornato alle 10:44
CRONACA
Napoli: Torre Annunziata, una denuncia e un arresto dei Carabinieri per ordigni artigianali e droga
30 Dicembre 2018 13:30 —

Un 38enne di Trecase è stato denunciato per detenzione illegale di materiale esplosivo. Durante perquisizione domiciliare i Carabinieri della locale stazione lo hanno trovato a nascondere in un magazzino adiacente l’abitazione sei chili di ordigni artigianali. Durante lo stesso servizio i militari della Compagnia di Torre Annunziata hanno arrestato una donna per detenzione di stupefacente a fini di spaccio. Serafina Livello, una 27enne di Torre Annunziata già agli arresti domiciliari per reati in materia di droga. E' stata sorpresa in casa a nascondere otto dosi di “crack”. LKa droga era in un taschino che aveva cucito nella parte interna di una manica di un giubbino. Dopo le formalità la donna è stata tradotta agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.

30 Dicembre 2018 13:30 - Ultimo aggiornamento: 30 Dicembre 2018 13:30
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi