23 Maggio 2018 - Aggiornato alle 22:40
CRONACA
Napoli: Traffico internazionale di stupefacenti, arrestato uomo ritenuto vicino al clan Polverino. Deve scontare 11 anni di carcere
15 Febbraio 2018 00:58 —

Gli uomini del Nucleo Operativo della Polizia Penitenziaria di Secondigliano, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli, hanno tratto in arresto Carmine Marra, 53 anni, ritenuto vicino al clan Polverino, operante nella zona di Marano e Quarto. L'arrestato è stato ritenuto responsabile dei reati di traffico internazionale di sostanze stupefacenti dalla Spagna con l'aggravante di aver agito in nome e per conto del clan. Per lui si sono aperte le porte del carcere di Poggioreale dove sconterà una condanna di 11 anni di reclusione.

15 Febbraio 2018 00:58 - Ultimo aggiornamento: 15 Febbraio 2018 00:58
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi