18 Gennaio 2018 - Aggiornato alle 10:35
CULTURA&SPETTACOLO
Napoli: Un anno di Trump visto dai media. Il Sabato delle Idee chiude la sua nona edizione al MANN rilanciando le riflessioni geopolitiche sul “Futuro dell’Italia in un mondo che cambia”
15 Dicembre 2017 14:49 — Il sottosegretario agli Esteri Vincenzo Amendola e il direttore del Centro Studi Americani Paolo Messa a confronto con i giornalisti Carlo Verna, Massimo Milone e Marco Demarco. Sabato 16 Dicembre ore 10 Sala del Toro Farnese - Museo Archeologico Nazionale di Napoli.

Il fragore e i timori suscitati dall’elezione di Donald Trump già a gennaio a pochi giorni dal suo insediamento alla Casa Bianca avevano aperto la nona edizione del Sabato delle Idee, che ormai da quasi tre anni porta avanti un Osservatorio permanente di riflessione sui mutamenti dello scenario geopolitico internazionale che ha già dato vita anche ad una prima pubblicazione: “In che mondo viviamo?” (Editoriale Scientifica, 2016).

E la geopolitica e il ‘caso America’ ritornano al Sabato delle Idee anche per la chiusura della nona edizione con il secondo appuntamento del nuovo ciclo “L’Italia del futuro in un mondo che cambia” che ritorna sui mutamenti dello scenario geopolitico internazionale conseguenti alle azioni politiche del nuovo presidente degli Stati Uniti.  “Un anno di Trump: politica, economia e media” è il titolo dell’incontro che si svolgerà sabato alle ore 10 nella Sala del Toro Farnese del Museo Archeologico di Napoli che diventa così il diciottesimo luogo partneopeo ad ospitare il “Sabato delle Idee” che nei suoi primi nove anni di vita ha sempre accompagnato le riflessioni del suo pensatoio con la scoperta dei luoghi artistici, culturali e scientifici più belli di Napoli.

Ad introdurre l’incontro ci saranno Paolo Giulierini, direttore del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, Lucio d’Alessandro, Rettore dell’Università Suor Orsola Benincasa, Gaetano Manfredi, Rettore dell’Università Federico II di Napoli e il fondatore del Sabato delle Idee, Marco Salvatore, direttore scientifico dell’IRCCS SDN.

Quali riflessi la politica americana sta avendo ed avrà sull’Europa e l’Italia? Sarà l’interrogativo iniziale che metterà a confronto esperti, politici e giornalisti radunati dal Sabato delle Idee a Napoli, che, per la storica presenza Nato e il nutrito insediamento di cittadini americani, rimane uno snodo fondamentale in un Mediterraneo in fiamme alle prese con esodi, guerre, conflitti sociali.

Nella discussione coordinata dal direttore di Rai Vaticano, Massimo Milone, si confronteranno con Paolo Messa, direttore del Centro Studi Americani, già consigliere di amministrazione della Rai e fondatore del network “Formiche”, il Sottosegretario agli Affari Esteri, Vincenzo Amendola, il presidente nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, Carlo Verna e gli editorialisti de “Il Corriere della Sera” e de “Il Mattino”, Marco Demarco, direttore della Scuola di Giornalismo “Suor Orsola Benincasa” e Mauro Calise, professore ordinario di Scienza Politica all’Università Federico II di Napoli

La discussione visto anche il parterre dei relatori avrà un focus particolare sull’aspetto mediatico della figura di Donald Trump che da un anno governa con Twitter attaccando avversari americani e partner stranieri, guerreggiando con i media al grido “Fake news” e interrogando pubblicamente il mondo sulle alleanze e sulle scelte prioritarie. Ovviamente grande spazio anche per la più stretta attualità soprattutto con il caso del riconoscimento di Gerusalemme come capitale di Israele che ha scatenato un nuovo putiferio internazionale.

15 Dicembre 2017 14:49 - Ultimo aggiornamento: 15 Dicembre 2017 14:49
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi