14 Luglio 2020 - Aggiornato alle 06:47
CRONACA
Napoli: Un arresto e un divieto di avvicinamento emessi per tentata estorsione aggravata e atti persecutori
29 Maggio 2020 15:40 —

Nell'ambito di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, personale del Commissariato PS Scampia ha dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare, di cui una in carcere, ed una del divieto di avvicinamento, emessa dal GIP presso il Tribunale di Napoli Nord, nei confronti due persone rispettivamente di anni 37 e 41, residenti in Napoli per tentata estorsione aggravata e atti persecutori.

L'attività di indagine, iniziata nello scorso mese di marzo, ha avuto origine in seguito alla denuncia presentata dai familiari di uno degli indagati nella quale riferivano di essere vittime di episodi di violenza e minacce in seguito al diniego manifestato alla richiesta del loro congiunto di vendergli un appartamento di loro proprietà.

Secondo l'ipotesi accusatoria avvalorata dal GIP, l'uomo - con il supporto dell'altro indagato - poneva in essere tali condotte, anche mediante l'utilizzo di armi, nonché danneggiamenti all'attività commerciale del padre.

29 Maggio 2020 15:40 - Ultimo aggiornamento: 29 Maggio 2020 15:40
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi