21 Settembre 2017 - Aggiornato alle 00:02
CRONACA
Napoli: Varcaturo, coltivavano marijuana su un fondo agricolo di oltre 20.000 mq. Due arresti
24 Agosto 2017 10:29 — Lo stupefacente sequestrato sul mercato valeva circa 2 milioni di euro.

I finanzieri del Comando provinciale e del reparto operativo aeronavale della Guardia di Finanza di Napoli hanno sequestrato a  Varcaturo, una piantagione di marijuana che si estendeva su oltre 1.500 mq di terreno. In particolare, a seguito di una sinergica attività info-investigativa intercorsa tra la dipendente componente territoriale del gruppo di Giugliano e quella aeronavale della sezione aerea di Napoli, è stata individuata una piantagione di marijuana, insistente su un fondo agricolo di oltre 20.000 mq., abilmente occultata all’interno di un campo coltivato a granturco, ove sono state sorprese, in flagranza di reato, due persone intente ad irrigare le piante di stupefacente. Al termine dell’intervento sono state sequestrate 639 piante di marijuana, alte mediamente 2 metri - già in fiorescenza e pronte per la raccolta e l’attrezzatura utilizzata per l’illecita attività. Arrestati due uomini, A.A. di anni 50, originario di Villaricca e G.A., di anni 47, originario di Quarto, sono stati tratti in arresto e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente. Lo stupefacente sequestrato dalle fiamme gialle avrebbe portato circa 2 milioni di euro nelle casse delle compagini criminali che gestiscono l’illecito traffico nella fase dello smercio al minuto.

Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi