16 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 01:19
CRONACA
Napoli: Venditore ambulante di giorno e rapinatore di notte ora a Poggioreale
27 Marzo 2018 18:47 —

Un pregiudicato 29enne, Aniello Esposito, abitante nel quartiere Pianura, è stato sottoposto al Fermo di Polizia Giudiziaria dagli agenti del Commissariato di Polizia Bagnoli, in quanto responsabile del reato di rapina aggravata. L’uomo, nella tarda serata di domenica, ha avvicinato 4 giovani di età compresa tra i 20 ed i 21 anni e, dopo averli minacciati con un coltello, li ha rapinati di tutto ciò che avevano addosso. Il 29enne, nella circostanza, pur di portare a termine la rapina, non ha esitato nel procurare lesioni all’unica ragazza del gruppo, allontanandosi con la refurtiva a bordo di un’autovettura Fiat Punto. L’immediata denuncia sporta dalle vittime agli agenti del Commissariato di Polizia Bagnoli, circostanziata da elementi quali le caratteristiche somatiche, l’abbigliamento indossato, nonché un particolare non trascurabile quali l’applicazione di due piercing, rispettivamente al labbro inferiore sinistro ed al sopracciglio destro, ha consentito ai poliziotti di tracciare l’identikit del rapinatore. Gli uomini, nella notte tra domenica e lunedì, infatti, hanno sottoposto a fermo il 29enne, conosciuto quale venditore ambulante del mercato rionale nel quartiere Bagnoli. L’uomo rintracciato mentre rincasava, è stato trovato in possesso di parte della refurtiva delle giovani vittime, un gioco di società del valore di 80 euro, documenti di riconoscimento di una delle vittime e due zainetti, e condotto alla Casa Circondariale di Poggioreale. Stamane, l’Autorità Giudiziaria ha convalidato il fermo a suo carico.

27 Marzo 2018 18:47 - Ultimo aggiornamento: 27 Marzo 2018 18:47
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi