24 Aprile 2019 - Aggiornato alle 07:50
SPORT
Napoli: Verdi, "con l'Arsenal partita difficile e affascinante"
05 Aprile 2019 17:33 —

Carlo Ancelotti inizia a vedere la luce in fondo al tunnel, quello degli infortunati. Il tecnico, messa alle spalle la sconfitta di Empoli, pensa ai prossimi impegni, contro Genoa a, soprattutto, Arsenal e può abbozzare un mezzo sorriso alla vista degli allenamenti. Nella sessione odierna, infatti, hanno svolto lavoro completo David Ospina, Vlad Chiriches e Faouzi Ghoulam, mentre Lorenzo Insigne ha disputato la prima parte con il gruppo per poi dedicarsi al lavoro personalizzato secondo tabella di recupero. La sessione è iniziata con riscaldamento e torello in avvio, poi lavoro tecnico-tattico e partitina a campo ridotto. Chiusura con svolgimento di gioco e tiri in porta. In vista del Genoa, quindi, Re Carlo avrà a disposizione qualche uomo in più rispetto alle ultime due uscite, anche se nessuno sarà rischiato, proprio per la vicinanza con la sfida di Europa League. 
Intanto è stato designato l’arbitro che dirigerà la gara tra Napoli e Genoa in programma domenica sera. Sarà Pasqua di Tivoli. Assistenti: Bottegoni-Bresmes: IV Uomo: Rapuano. VAR: Aureliano-Fiorito.
Parole e musica per i napoletani, invece, quelle di Simone Verdi rilasciate alla radio ufficiale.  "In questi due mesi voglio dare tutto per il Napoli. Voglio restare qui anche in futuro". 
Il gol dell'Olimpico.
"Finalmente ho ritrovato la rete e sono molto contento anche perché ne avevo sbagliata una clamorosa nel primo tempo. A Roma ho giocato una buona partita e si è visto quello che posso dare quando sto bene".
"Sicuramente sinora non ho dimostrato il mio valore, ma darò di tutto per chiudere la stagione in maniera positiva. Per colpa di qualche infortunio non ho giocato con continuità e questo non mi ha permesso di raggiungere la forma migliore. Ora sto bene e voglio dare il mio contributo massimo perché ci aspettano due mesi importantissimi in cui ci giochiamo tanto".
La sconfitta di Empoli. 
"Purtroppo non è stata una prestazione nostra all'altezza. Nell'arco di un campionato può capitare di non essere brillanti. Abbiamo sbagliato l'approccio alla gara e l'Empoli ha dimostrato di essere un'ottima squadra mettendoci in difficoltà".
"Il mister ci ha fatto capire che questo tipo di atteggiamento deve essere cancellato e ora vogliamo subito rialzarci a cominciare da domenica".
Capitolo Arsenal. 
"E' una partita difficile e affascinante. Certamente affronteremo un Club di nobiltà e di grande esperienza. Ma noi abbiamo accumulato a nostra volta esperienza a questi livelli e ce la giocheremo alla pari".
"Daremo il massimo e anche di più per cercare di passare il turno. Ci aspetta un match davvero duro a Londra e poi ci sarà il ritorno. Tutto può succedere, ma è certo che in campo daremo l'anima...". 

Giovanni Spinazzola 

05 Aprile 2019 17:33 - Ultimo aggiornamento: 05 Aprile 2019 17:33
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi