23 Ottobre 2019 - Aggiornato alle 15:01
SALUTE
Napoli: Video ospedale San Paolo, LEGA "Borrelli fa opposizione a se stesso e Verdoliva nega verità oggettiva"
29 Settembre 2019 10:10 —

"Esiste a Napoli un circuito costantemente impegnato a generare, o tentare di generare, scandali che riguardino la sanità". Così in una nota, giorni fa, il Direttore Generale della Asl Napoli 1 Ciro Verdoliva ha replicato ad un video girato all'interno dell'ospedale San Paolo che ritrae, si legge testualmente sulla pagina ufficiale Facebook del Consigliere regionale dei Verdi Emilio Borrelli, componente della Commissione Sanità della regione,  "pazienti per ore con le lenzuola sporche di sangue e liquidi: “Un anziano lasciato per ore col catetere staccato tra sangue e urina, gli hanno dato solo una coperta”. Borrelli (#Verdi): “Immagini tremende. Abbiamo inviato una nota alla Asl Napoli 1, si apra un’inchiesta interna e si appurino le eventuali responsabilità”.  Il video in questione ha fatto il giro del web. E' stato condiviso da migliaia di cittadini ricevendo centinaia e centinaia di commenti non proprio lusinghieri nei confronti della sanità della nostra regione, alcuni dei quali postati anche da dipendenti ospedalieri che hanno lamentato mancanza di uomini e attrezzature. Insomma, c'è stato e c'è ancora un grande clamore intorno. Sulla questione oggi è scesa in campo anche la Lega con un comunicato diffuso da Simona Sapignoli e da Paolo Santanelli, rispettivamente coordinatrice cittadina e dirigente della Lega Napoli nel quale si stigmatizza il comportamento di Borrelli che, quale colnsigliere della maggioranza di De Luca, potrebbe utilizzare il suo ruolo per svolgere una funzione politica e non di "far finta di essere all’opposizione per ricevere un esclusivo ritorno personale in termini di visibilità". “Al consigliere", scrivono i dirigenti della Lega, "vorremmo ricordare che non tutti i medici, non tutti gli infermieri, non tutti gli operatori della sanità sono così come lui li vuol dipingere; ci sono operatori all’interno della sanità pubblica che danno la vita negli ospedali affinché anche un solo paziente possa essere alleviato nella sua sofferenza e curato al meglio ed a questi va la nostra solidarietà ed a tutti i pazienti che subiscono situazioni di vergognoso disagio".  “Al direttore generale dell’ASL Napoli 1 Centro Ciro Verdoliva, concludono Sapignoli e Santanelli. vogliamo dire che non è negando immagini oggettive che si risolvono i problemi della Sanità in Campania. Utilizzi il proprio ruolo, così come dovrebbe fare il consigliere Borrelli, per migliorare il comparto li dove ci sono carenze oggettivamente rilevate”. 

Antonio Pianelli

29 Settembre 2019 10:10 - Ultimo aggiornamento: 29 Settembre 2019 10:10
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi