25 Settembre 2018 - Aggiornato alle 11:08
CRONACA
Napoli: Villaricca, accusato di furto minaccia il fratello con fucile a canne mozze
16 Febbraio 2018 12:02 —

Ha aggredito e minacciato di morte con un fucile il fratello maggiore, con cui convive, durante una lite per pochi euro che il minacciato sosteneva gli fossero stati rubati dal fratello più piccolo. In casa dei due sono intervenuti i Carabinieri di Marano. Perquisendo l’appartamento hanno rinvenuto e sequestrato un fucile a canne mozze con matricola punzonata , di cui i militari stanno accertando la provenienza,  che era stato nascosto all’interno del caminetto e 18 cartucce. Gianluca Riccio, un 19enne del posto già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato per detenzione illegale di armi, minacce e ricettazione. E' stato tradotto in carcere.

16 Febbraio 2018 12:02 - Ultimo aggiornamento: 16 Febbraio 2018 12:02
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi