20 Agosto 2022 - Aggiornato alle 01:34
CRONACA
Napoli: Villaricca, cassetta di sicurezza piantonata da ucraino armato. La chiave nelle mani del complice e dentro 50 dosi di cocaina. 2 persone arrestate dai Carabinieri
10 Luglio 2022 09:50 —

I Carabinieri della sezione operativa di Giugliano hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio un 43enne incensurato di origini ucraine e Sossio Capasso, 45enne già noto alle forze dell'ordine.

Lo straniero dovrà rispondere anche di detenzione di arma comune da sparo, munizionamento e ricettazione.

Capasso è stato osservato a lungo e quando è uscito da un’abitazione di Via Pietro Nenni a Villaricca è stato bloccato e perquisito. Addosso  6 dosi di cocaina e una chiave di una cassetta di sicurezza. La perquisizione è stata estesa anche all’appartamento.

In casa l’ucraino armato di una pistola beretta 7,65 con 6 colpi nel serbatoio, provento di un furto commesso nel maggio del 2020 a Marigliano. A sua disposizione anche altri 24 proiettili dello stesso calibro.

I militari hanno poi trovato anche la cassetta di sicurezza. All’interno altre 51 dosi di cocaina.

Entrambi sono finiti in manette, ristretti nel carcere di Poggioreale in attesa di giudizio.

10 Luglio 2022 09:50 - Ultimo aggiornamento: 10 Luglio 2022 09:50
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi