15 Dicembre 2018 - Aggiornato alle 04:21
SPORT
Napoli: Vincere con la viola per ripartire con il piede giusto
14 Settembre 2018 18:41 —

Vincere e ripartire con il piede giusto, riscattando la sconfitta contro la Sampdoria e derubricandola a semplice incidente di percorso. È questo l’obiettivo del Napoli di Carlo Ancelotti nel secondo anticipo della quarta giornata di Serie A, con la Fiorentina ospite al San Paolo. I partenopei devono cancellare la brutta battuta d’arresto del terzo turno e dimostrare di aver imparato e capito la lezione; i passi falsi non sono più ammessi, soprattutto contro una squadra che fin qui è a punteggio pieno, con sei punti ottenuti in due giornate (rinviata la gara proprio contro la Sampdoria in segno di lutto per il crollo del ponte Morandi a Genova). Occorrerà un altro Napoli, sicuramente più attento in difesa ed anche più incisivo in attacco, perché l’ideale è partire con il piede giusto nel primo tour de force che vedrà gli azzurri impegnati in sei gare in 18 giorni, sette in 21. Ancelotti avrà bisogno di tutta la rosa a disposizione e possibili saranno alcuni avvicendamenti, anche in virtù della stanchezza dei 14 calciatori reduci dagli impegni con le nazionali. Non dovrebbe mutare, invece, il modulo, almeno per il momento, anche se Re Carlo, in gran segreto, lavora ad una squadra camaleontica in grado di potersi esprimere con più abiti tattici addosso. Testa alla Fiorentina, ora, e solo da sabato sera lo sguardo sarà rivolto alla Stella Rossa ed alla trasferta di Champions League; ci sarà da convincere anche il pubblico di Napoli, attestato sulle 20mila unità al San Paolo perché in polemica con il presidente De Laurentiis anche e soprattutto per il caro prezzi. Niente bolgia a Fuorigrotta, dunque, ma i partenopei dovranno essere bravi a tenere altissima la concentrazione.

QUI NAPOLI – Sarà classico 4-3-3 con Callejon, Milik ed Insigne in attacco; centrocampo affidato ad Allan e Zielinski con Hamsik in cabina di regia. In difesa Hysaj, Albiol, Koulibaly e Mario Rui davanti ad Ospina.

QUI FIORENTINA – I viola scendono in campo con il 4-3-3 a specchio; ballottaggio Pjaca-Eysseric-Mirallas per un posto accanto a Chiesa e Simeone, i due talenti seguiti dal presidente De Laurentiis. In mediana torna Veretout con Benassi e Gerson mezz’ali.

Probabili formazioni

Napoli (4-3-3): Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Hamsik, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne.

Fiorentina (4-3-3): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Gerson; Chiesa, Simeone, Pjaca.

Giovanni Spinazzola

14 Settembre 2018 18:41 - Ultimo aggiornamento: 14 Settembre 2018 18:41
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi