01 Ottobre 2020 - Aggiornato alle 14:04
CRONACA
Napoli: Visita del Prefetto Valentini all’Istituto Penale Minorile di Nisida
15 Giugno 2020 21:19 —

Nella mattinata odierna il Prefetto di Napoli, Marco Valentini, si è recato presso l’Istituto Penale Minorile di Nisida. Il Prefetto è stato accompagnato dal Direttore, Gianluca Guida e dalla Direttrice del Centro per la Giustizia Minorile della Campania Maria Gemmabella in visita all’isola che ospita, oltre all’istituto carcerario, una pluralità di laboratori, sia per giovani “a rischio” sia sottoposti a provvedimenti penali nonché il Centro Europeo di Studi sulla criminalità minorile, finalizzato alla ricerca, monitoraggio ed approfondimento dei fenomeni di devianza giovanile nel contesto europeo.

La visita è proseguita nel “Parco Letterario” che offre ai visitatori itinerari lungo i suggestivi sentieri che percorrono l’isola, dedicati ad Omero e ad altri celebri scrittori.

Il Prefetto, nel corso della visita, ha potuto apprezzare l’impegno dell’equipe che opera presso la struttura, diretto alla diffusione della pratica dell’ergoterapia con l’obiettivo dell’insegnamento di vari mestieri ai ragazzi presenti nell’Istituto penale. In particolare sono stati mostrati al Prefetto gli attrezzati laboratori di pasticceria e cucina, ceramica, arte presepiale ed edile. Non meno importante, la diffusione di diverse pratiche sportive e la promozione di progetti psico-socio-educativi anche volti al dialogo interreligioso.

Le attività educative poste in essere innescano percorsi di cambiamento e generano importanti processi positivi, rappresentando uno stimolo al riscatto personale e al reinserimento nella società dei giovani presenti a Nisida.

15 Giugno 2020 21:19 - Ultimo aggiornamento: 15 Giugno 2020 21:19
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi