06 Agosto 2020 - Aggiornato alle 23:45
CRONACA
Napoli: Visita istituzionale del Prefetto Valentini ai Comuni di Capri e Anacapri
24 Luglio 2020 23:41 — Consegnato nuovo veicolo antincendio “Quadro” al presidio dei Vigili del Fuoco.

Nella mattinata odierna il Prefetto di Napoli, Marco Valentini, si è recato presso i Comuni di Capri e Anacapri  per una visita istituzionale.

Il Prefetto è stato accolto dal Sindaco di Capri, Marino Lembo e dai componenti della Giunta con i quali ha discusso di alcuni temi rilevanti che interessano il Comune, meta di costante e notevole flusso di turisti provenienti da ogni parte del mondo.

Il Sindaco ha illustrato le iniziative in atto per migliorare la vivibilità e potenziare i servizi, al fine di consentire la piena fruizione delle straordinarie bellezze paesaggistiche ai visitatori e ai turisti, sottolineando che la ripresa delle attività commerciali e turistiche necessita di una costante attenzione per il rispetto delle misure di contenimento Covid-19.

Il Prefetto si è poi recato presso il locale Commissariato di Pubblica Sicurezza,  la Stazione dei Carabinieri e il distaccamento dei Vigili del Fuoco, incontrando il personale impegnato quotidianamente sul territorio e dove ha presenziato alla consegna di un nuovo veicolo antincendio denominato “Quadro” che, per le sue caratteristiche innovative nello spegnimento di incendi e per le ridotte dimensioni, può essere agevolmente utilizzato nelle stradine e nei vicoli del centro storico dell’isola. L’allestimento del mezzo comprende anche un serbatoio di 40 litri di acqua, materiale di caricamento, un autorespiratore, attrezzi da taglio e dispositivi acustici e ottici di intervento.

Successivamente il Prefetto ha visitato la sede del Comune di Anacapri dove ha incontrato il Sindaco, Alessandro Scoppa e la Giunta  che hanno illustrato  le caratteristiche del territorio, che vanta  un patrimonio naturalistico di estrema bellezza, e le iniziative in atto per arricchire le attrattive turistiche e per potenziare il sistema dei trasporti.

Il Prefetto si è poi recato presso la Tenenza della Guardia di Finanza e della Capitaneria di Porto, incontrando il personale che opera sull’isola.

Il Prefetto ha sottolineato l'importanza di  garantire la coesione istituzionale tra i diversi livelli di governo per assicurare la sicurezza dei luoghi e l’interesse generale dei cittadini e ha preannunciato un incontro presso la Prefettura per il prossimo 28 luglio con tutti gli interlocutori interessati, sulla corretta gestione dei flussi di imbarco e sbarco dei passeggeri nei porti.  

24 Luglio 2020 23:41 - Ultimo aggiornamento: 24 Luglio 2020 23:41
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi