29 Novembre 2021 - Aggiornato alle 13:26
CRONACA
Napoli: Vomero, sosta selvaggia. Multe civiche per scoraggiare gli incivili, l’iniziativa di un comitato cittadino
16 Ottobre 2021 15:38 — Borrelli (Europa Verde): “Si mobilitano i cittadini perbene, è tempo di reagire al degrado”.

“E’ nato un laboratorio sociale, un esperimento che sta dando dei risultati, se vogliamo una Napoli civile dove vivere meglio, dobbiamo reagire.

Ero stanco di assistere al degrado di piazzetta Belvedere, divenuta una discarica tra rifiuti ed escrementi, invasa inoltre, da scooter in sosta selvaggia. Ai centauri poco educati ho provveduto a lasciare un volantino con l’invito ad avere rispetto per un’area che è di tutti e di parcheggiare altrove. E’ nata la multa civica, un tentativo bonario di persuasione .

L’iniziativa ha dato i suoi frutti, piazzetta Belvedere è tornata ad essere un’area decorosa, si è costituito un comitato ‘Quelli di Piazzetta Belvedere’ che coinvolge cittadini e commerciati della zona. Insieme abbiamo provveduto a ripulire la piazzetta, ritinteggiare le panchine e le fioriere restituendo lo spazio ai bimbi della scuola materna che insiste in quell’area”. È la testimonianza di Fabio Procaccini del comitato Quelli di Piazzetta Belvedere.

“E’ la risposta dei napoletani perbene che si mobilitano contro il degrado che come una piovra avvolge la città, è tempo di reagire ai soprusi, fare squadra e isolare degli incivili. Non possiamo permettere che il malcostume prevalga, Napoli deve risorgere  con l’impegno dei suoi cittadini migliori”. Lo ha detto Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde.

16 Ottobre 2021 15:38 - Ultimo aggiornamento: 16 Ottobre 2021 15:38
Altri contenuti
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi