25 Giugno 2022 - Aggiornato alle 15:56
CRONACA
Napoli: Vomero, via Don Luigi Sturzo strada chiusa da 28 giorni e nessun lavoro effettuato. Commercianti inviperiti: "Noi abbandonati e sull'orlo della chiusura"
01 Giugno 2022 22:33 —

Sono trascorsi ben 28 giorni da quando in via Don Luigi Sturzo nel cuore del Vomero, ad un passo da Antignano, la strada è sprofondata e, dopo la recinzione e la chiusura al traffico veicolare, non si è visto più nessuno. Solo l'Acquedotto, ci viene riferito dai commercianti inviperiti, è venuto a fare un sopralluogo per dichiarare che lo sprofondamento della strada non è da ritenersi di loro competenza in quanto la rete idrica è sana.

Sono 28 giorni di inferno, ci dicono i commercianti, una decina in tutto, che non si incassa un euro. Uno di loro ha già chiuso i battenti. Gli altri tirano avanti. Il problema è che non si intravede una via d'uscita in quanto nessun lavoro è stato intrapreso. Tra l'altro la strada in tutto questi giorni in cui sono mancati gli idonei interventi sembra sprofondare sempre di più e potrebbe arrecare danni ingenti e preoccupanti per l'incolumità delle persone e delle cose.

C'è da sottolineare che la strada è stata chiusa al traffico veicolare ma scooter e motoveicoli continuano a transitare facendo gli slalom tra la recinzione con tutti i conseguenti enormi pericoli per la loro incolumità e per la carreggiata che potrebbe sprofondare ancor più di colpo.

#AAAComunediNapoliseciseibattiuncolpo  

01 Giugno 2022 22:33 - Ultimo aggiornamento: 01 Giugno 2022 22:33
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi