23 Giugno 2018 - Aggiornato alle 02:49
SPORT
Napoli: Zidane lascia, Ancelotti si fionda su Benzema
31 Maggio 2018 20:05 —

Zidane lascia, Napoli più vicina per Benzema. Oddio, l’equazione non è perfetta tantomeno sicura, perché le vie del mercato sono infinite, ma di sicuro il Vesuvio è decisamente più vicino per il francese dopo il terremoto odierno accaduto a Madrid. Il motivo si può facilmente intuire; non è un mistero, infatti, come l’attaccante sia un pupillo dell’ormai ex tecnico delle merengues, con Zidane che ha difeso il suo bomber – oltre che schierarlo sempre in campo – contro ogni critica pur nella sua stagione peggiore in tema di fase realizzativa. Partito l’allenatore, decade anche uno dei (pochissimi) motivi per restare nella Capitale spagnola. Ed è qui che entra in gioco Ancelotti ed il suo telefonino già definito magico; il tecnico di Reggiolo è pronto a fiondarsi nuovamente sul ragazzo, a convincerlo a sposare il progetto azzurro prospettandogli un futuro roseo e, soprattutto, vincente. Il contratto in scadenza nel 2019 da oltre otto milioni di euro verrà spalmato in più stagioni, con accordo pluriennale da circa 5 milioni di euro più bonus; resterà da convincere il Real Madrid il quale continua a chiedere almeno 70 milioni di euro ma l’addio di Zidane e la sempre più probabile rivoluzione in attacco costringerà Pérez a più miti pensieri. Il Napoli è pronto ad approfittarne e portare il bomber – pupillo di ADL - all’ombra del Vesuvio. 

Giovanni Spinazzola 

31 Maggio 2018 20:05 - Ultimo aggiornamento: 31 Maggio 2018 20:05
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi