08 Dicembre 2021 - Aggiornato alle 21:09
MONDO ANIMALE
Pet Therapy: Come interagire con persone con disordine dello sviluppo
10 Novembre 2021 11:48 —

I disordini di sviluppo si distinguono dalle malattie mentali poiché il fattore disabilitante deriva da processi genetici, evolutivi e/o chimici, quali: la sindrome di Down, la sindrome fetale da alcool, paralisi cerebrale, autismo, iperattività, deficit dell’attenzione, dipendenza chimica ecc.

Durante gli incontri terapeutici può capitare d’interagire con adulti che si comportano, pensano e rispondono come bambini, per cui nelle visite è importante disporsi pacatamente mantenendo sempre attivo il contatto visivo. Ricordiamoci sempre che alcuni di questi utenti possono avere reazioni estreme perché non hanno acquisito le inibizioni necessarie per vivere una corretta socialità con l’animale, quindi tenere sempre alta l’attenzione per evitare di creare disagi derivanti da una scorretta interazione dell’utente con l’animale.

Con gli utenti usare un linguaggio semplice dando istruzioni precise su come interagire con l’animale garantendogli benessere, ed elogiarli quando vengono mantenuti quei comportamenti corretti per esempio “se lo accarezzi in questo modo… il cane sarà contento e gli piacerà sicuramente”, “se lo conduci in questo modo… il cane ti vorrà bene” ecc.

Ai bambini con deficit dell’attenzione è utile far ripetere e memorizzare le fasi di un compito o le regole ad alta voce. È possibile iniziare con brevi visite da allungare nel tempo man mano se l’utente trova piacere di interagire nel modo giusto con l’animale, eventualmente cambiando esercizio più spesso durante le visite per evitare che l’utente si annoi facendo sempre la stessa cosa; di solito queste persone con questa forma di disabilità tendono ad annoiarsi con estrema facilità e riescono meglio in attività con approccio dinamico, quindi che variano sempre.

Domenico Esposito

10 Novembre 2021 11:48 - Ultimo aggiornamento: 10 Novembre 2021 11:48
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi