20 Agosto 2022 - Aggiornato alle 00:46
CRONACA
Pontedera: VIII raduno nazionale dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato con lo slogan “Insieme per dare valore ai valori”
25 Giugno 2022 13:17 —

Oggi e domani, a Pontedera (PI), si terrà l’VIII raduno nazionale dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato con lo slogan “Insieme per dare valore ai valori”.

Due giorni ricchi di eventi per ricordare l’importanza delle attività dell’ANPS nel coltivare la memoria della Polizia di Stato e nel supporto quotidiano dei volontari al sistema della Protezione Civile Nazionale.

Uomini e donne uniti dal senso di appartenenza e di reciproca solidarietà, vicini alla gente ieri come oggi, che continuano ad offrire il proprio contributo alla società civile.

Stamattina, in Piazza Martiri della Libertà di Pontedera, sarà possibile visitare gli stand delle Specialità della Polizia di Stato e dell’ANPS per la divulgazione di materiale informativo e vedere l’esposizione delle auto storiche e della Lamborghini della Polizia. Seguirà, inoltre, la deposizione di una corona d'alloro ai caduti in piazza Garibaldi e, al termine della messa solenne in Duomo, si terrà il concerto della Banda musicale della Polizia di Stato.

Domani, invece, allo stadio “Ettore Mannucci”, alla presenza del Capo della Polizia - Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Lamberto Giannini, si terrà la sfilata delle sezioni dell'Associazione nazionale della Polizia di Stato provenienti da tutta Italia. Al temine, il Capo della Polizia Prefetto Giannini nominerà due poliziotti ad honorem: personalità della società civile che con il loro esempio di vita hanno incarnato i valori della Polizia di Stato e con il loro operato sono state vicine alle persone più fragili. 

Alla sfilata sarà presente anche la Sezione dell’ANPS di Napoli coordinata dal presidente Luigi Gallo. In particolare, quest’ultima, intitolata alla memoria del Sovrintendente Capo Tommaso Vittozzi, svolge sul territorio locale attività di cooperazione con istituzioni pubbliche e con le associazioni d’Arma. Inoltre, nella recente pandemia, ha collaborato per incentivare la raccolta di generi alimentari a favore della popolazione ed è sempre disponibile con la locale Questura a supportare gli operatori di polizia nelle attività di archiviazione.

25 Giugno 2022 13:17 - Ultimo aggiornamento: 25 Giugno 2022 13:17
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi