16 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 09:50
SPORT
PSG-Stella Rossa: Combine? L'UEFA avrebbe allertato la polizia francese dopo una soffiata
12 Ottobre 2018 18:56 — Ultimo allenamento della settimana per i calciatori del Napoli a Castel Volturno, prima di un week end libero.

Ultimo allenamento della settimana per i calciatori del Napoli a Castel Volturno, prima di un week end libero da trascorrere in assoluto relax. La squadra ha svolto attivazione a secco in avvio, poi seduta tecnica e di seguito partitine di calcio tennis. Chiusura con esercitazioni atletiche sulla sabbia. Nella partitella di calcio tennis, sfida interessante quella tra Verdi-Callejon opposti a Malcuit-Ghoulam. Se i ragazzi non convocati dalle nazionali sono rimasti ad allenarsi nel centro sportivo azzurro, è tempo di gare ufficiali per chi dovrà difendere la il suo paese. È il caso di Karnezis, impegnato contro l’Ungheria ad Atene nel match di UEFA Nations League ma anche di Marko Rog, che con la sua Croazia affronterà a Rijeka l’Inghilterra nella stessa competizione e Dries Mertens, con il Belgio che ospita a Bruxelles la Svizzera. Anche gli africani sono impegnati in match ufficiali; Ounas, con la sua Algeria sfiderà il Benin nelle gare di Qualificazione alla Coppa d’Africa mentre Diawara sfiderà, con la sua Guinea, il Rwanda.  In Francia, intanto, è scoppiato il caso relativo a PSG-Stella Rossa, gara di Champions League terminata 6-1. È l’Equipe che rivela i dettagli; secondo i colleghi d’Oltralpe, potrebbe esserci stata una sorta di combine con un dirigente del club serbo pronto a puntare 5 milioni di euro sulla vittoria dei francesi con cinque reti di scarto. L’UEFA avrebbe allertato la polizia francese dopo una soffiata. 

Giovanni Spinazzola 

12 Ottobre 2018 18:56 - Ultimo aggiornamento: 12 Ottobre 2018 18:56
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi