09 Dicembre 2022 - Aggiornato alle 06:49
SPORT

Roma-Napoli: 0-1. Le pagelle di Giovanni Spinazzola

23 Ottobre 2022 23:28 —

Meret 6,5: Praticamente inoperoso, il mezzo voto se lo guadagna al 69’ quando smanaccia a terra un tiro cross pericoloso di Zaniolo nell’unico vero pericolo creato dalla Roma in tutta la gara

Di Lorenzo 6,5: Pensa più alla fase difensiva che offensiva. Ne soffre un po' l’azione sulla fascia destra ma ne guadagna il reparto arretrato

Kim 6,5: Vigila in mezzo all’area chiudendo i varchi all’offensiva giallorossa raddoppiando anche sia sulla sinistra che sulla destra

Juan Jesus 6: Deve fronteggiare un bruttissimo cliente, Zaniolo, che in velocità ingaggia un duello serrato cavandosela anche con mestiere. Unico neo alcuni appoggi sbagliati come quello al 69’ che poteva creare danni

Olivera 6,5: Una buona gara di contenimento qualche errore in fase di appoggio in fase offensiva. Riesce comunque a fermare le velleità di contropiede dei padroni di casa con efficacia

Ndombele 5: Qualche buono spunto come quello che l’ha visto protagonista nel finale del primo tempo con il rigore non concesso dal Var, ma è ancora troppo lento e si spegne con il passare del tempo. Sull’ennesimo appoggio sbagliato Spalletti lo tira fuori

(Dal 57’ Elmas 6: Il tecnico azzurro lo spedisce in campo cercando di dare ordine alla manovra di centrocampo ed esegue il compito diligentemente)

Lobotka 6,5: Il solo che in una serata un po' grigia dei centrocampisti è lucido e cerca di illuminare il gioco offensivo della squadra dando nel contempo una mano sostanziosa anche in difesa

Zielinski 6,5: Cerca di dare una mano allo slovacco giocando un buon primo tempo e una buona fase iniziale della ripresa. Bello l’assolo partendo da centrocampo con il quale mette scompiglio nella difesa romanista con un bell’assist verso Kvaratskhelia che però viene sventato. Poi cala e commette un serie di errori in fase di impostazione e viene sostituito.

(Dal 75’ Gaetano 6,5: Spedito in campo da Spalletti forse come mossa disperata in un momento di grande confusione nel reparto centrale si districa molto bene ridando efficacia nell’impostazione della manovra offensiva. Forse è lui l’uomo in più che si cercava a centrocampo? Lo vedremo!)

Lozano 6,5: Comincia bene con una prima bella frazione del gioco dove sfiora la rete in almeno due occasioni, poi anche lui cala e viene avvicendato

(Dal 75’ Politano 7: Entra in campo et voilà lancia con un tocco di prima Osimhen verso la rete del successo)

Osimhen 8: Il match-winner! Gioca una partita straordinaria senza risparmiarsi un attimo. In attacco è la spina nel fianco della difesa giallorossa. Gli arrivano pochi palloni ma lui se li va a cercare dovunque, prezioso anche in difesa dove per ben due occasioni blocca azioni pericolose. Al 69’ sfiora una prima volta la segnatura in contropiede ma il tiro va fuori di poco ma alla seconda lanciato al bacio da Politano non fallisce

Kvaratskhelia 5,5: Non è serata. Non riesce mai a dar vita alle sue diaboliche serpentine e quando gli riesce c’è Smalling che lo stoppa in area

23 Ottobre 2022 23:28 - Ultimo aggiornamento: 23 Ottobre 2022 23:28
Commenti (0)


Per commentare questa notizia accedi all'applicazione o registrati se non hai ancora un account
Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione sul sito.
Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.

Chiudi